Rosa fresca aulentissima

  PRENOTATI ONLINE  

di Fratelli Gattavilla
regia Fratelli Gattavilla


Può un’antica poesia del 1200 essere di conforto al professor Kevin, dopo che una strana malattia lo ha improvvisamente colpito? I versi sono accattivanti, invocano una Rosa Fresca Aulentissima che riporta il pensiero alla donna amata. Dedicarla alla giovane moglie può essere il modo per superare il disagio di mostrare quelle due protuberanze  che gli sono spuntate sulla testa. Nel frattempo bisognerà trovare una soluzione: un cappello a cilindro per coprirle, due medici per gestire un intervento chirurgico, smontare tutte le ipotesi di chi si ostina a credere che quelle corna dipendono dal tradimento della moglie.

Siamo in Inghilterra nel 1922.

 


  CALENDARIO     PRENOTATI ONLINE  

Presto in scena...